gor2021_ABITO A VITA LARGA 1^ giornata

I GIORNI DI OROSIA 2021 – 8^ edizione – SABATO 20 MARZO – ABITO A VITA LARGA

Abito a vita larga
con punti molli
non metterti il cappello
ricama orlo a giorno
rosso, giallo, ascolto
colori, coloro, ti cerco
vestiremo così
per incontrarci

Susi 1995

ore 14,30 Apertura
Abito con rosa
Karaoke
Beppe TROMPETTO
Abito con gli animali

Sotto il cielo di stelle
Karaoke
Filippo TOLENTINO in arte TOLE
At the cutting edge

La casa spoglia
Karaoke
Rocco MONTAGNESE e Daniela BODDA
Abitare il passaggio

La chiesetta di Santa Eurosia alle Piane

Amedeo FAGO
Il teatro degli occhi
a Calvi dell’Umbria


Ore 16,45 Pausa caffé
Ore 17,00 Riapertura

Abito in campo base
Karaoke
Matteo BERTOLOTTI
Dal Monte Bianco alle Dolomiti
Un viaggio verticale


Abitare domani
Karaoke
Alfredo CAMOZZI e Amy KABAT
La comune di Bagnaia

Film Progetto buone relazioni

Ore 19,30 Conclusioni, brindisi, interventi

L’anno scorso, 2020, abbiamo rimandato l’incontro interno di Orosia “conversazioni in Inverno” ed “I giorni di Orosia” per il Covid 19. Siamo ancora in questa terribile pandemia, ma sentiamo ancora di più il bisogno di dialogo e vicinanza. Allora riproponiamo gli incontri di Orosia on line. Per “Conversazioni in Inverno” Il titolo “ABITARE A VITA LARGA” è ancora più attuale. E’ possibile in questi scenari vivere ed abitare la terra “a vita larga”? Con il desiderio, la speranza, la solidarietà, la forza e la gioia di essere insieme? Riproponiamo l’abitare come cucire, vestire e custodire la nostra vita. Come Beppe Trompetto, che dopo essersi preso cura degli umani come medico, abita con tanti animali e si occupa di botanica. Come Rocco Montagnese e Daniela Bodda che donano le loro competenze di ingegnere e medico per costruire un abitare buono per malati terminali a Capo Verde. Come Filippo Tolentino, sulle tracce delle case sugli alberi ad Auroville. Come Matteo Bertolotti che ci racconta dell’abitare le cime più alte delle montagne. Come Amedeo Fago, scenografo e regista, in rotta verso una chiesa teatro. E poi i racconti di Alfredo Camozzi e Amy Kabat, membri storici di Bagnaia. Tutti abiti di grande sartoria, ricamati a mano per incontrarci.


Sarà come incontrarci per davvero. Avrete una mappa interattiva che vi condurrà per mano attraverso le meraviglie della multimedialità.

In sostanza il convegno si volgerà con la stessa formula cui avete assistito dal vivo. Gli interventi degli ospiti si alterneranno ai nostri siparietti, Karaoke compresi !
In che modo ? Ci sarà una pagina cui potrete accedere con una password dopo esservi iscritti. Lì vedrete il convegno come in TV. Ma con un bottone magico potrete in qualsiasi momento entrare con Zoom per partecipare ai karaoke, intervenire, salutarci, vederci e stare insieme !


Le iscrizioni sono chiuse, andate alla diretta con la password che riceverete via mail

La seconda giornata si svolgerà domenica 21 marzo dalle 10,00 alle 20,00 e sarà aperta tutti. Vai al programma e alla diretta cliccando qui sotto